A Milano inziativa con il vice presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia

2016.06.08 Marta Cartabia in Via Massena 4 - MilanoÈ quasi giunto al termine anche quest’anno accademico ma l’Associazione Attendiamoci ONLUS con i suoi giovani di Via Massena 4 – Milano ha ancora sete di conoscenza e di apprendimento. Presso il bene confiscato di Via Massena 4 a Milano, che Attendiamoci gestisce dall’ottobre del 2015, durante il ciclo di incontri del cammino formativo universitari “Virtuosamente”, avremo il piacere ma – soprattutto – l’onore di ospitare il Vice-Presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia. Marta Cartabia si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano e consegue un PhD in Law presso l’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Fin da subito appassionata di giustizia costituzionale comparata, svolge periodicamente attività di ricerca all’estero ed in particolare negli Stati Uniti d’America. Subito dopo la laurea è stata Research Fellow nella Michigan Law School, Ann Arbor. Fra il 1993 e il 1995 ha svolto funzioni di assistente di studio presso la Corte costituzionale; successivamente è stata professore associato ed ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico presso l’Università degli Studi di Verona; dal 2004 è professore ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. È tra i fondatori, nonché co-direttore, dell’autorevole rivista giuridica “Italian Journal of Public Law”. È altresì presidente onoraria della Harvard Italian Law Association. Vanta diverse esperienze accademiche all’estero, tra cui una “fellowship” allo Straus Institute for the Advanced Study of Law and Justice della New York University, ma anche incarichi di rilievo in ambito europeo come esperta di diritti fondamentali. Il 2 settembre del 2011, all’età di 48 anni, è stata scelta dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per ricoprire il prestigioso incarico di giudice della Corte Costituzionale, terza donna nella storia e tra i più giovani membri della Consulta di sempre. Il 12 novembre 2014 viene nominata Vicepresidente della Corte costituzionale dal presidente Alessandro Criscuolo e riconfermata il 24 febbraio 2016 dal neoeletto presidente Paolo Grossi. Giorno 8 giugno, la professoressa Cartabia darà la sua testimonianza di donna che ha dedicato la propria vita alla giustizia: siamo molto lieti che le sue parole possano riecheggiare negli spazi di Via Massena 4: qui, dove c’era corruzione e malaffare, vogliamo che si riporti bellezza e giustizia.

Vincenzo Giuffrè