A Gioia Tauro il progetto “metti in moto il cervello”

Gioia Tauro (1)Il 16 maggio presso l’Istituto paritario per Odontotecnici “San Giuseppe” a Gioia Tauro si è svolta la prima giornata formativa su un importante progetto rivolto ai giovani: “Metti in moto il cervello” promosso dalla Croce Rossa Italiana in collaborazione con Opes – Organizzazione per l’educazione e lo sport. Il progetto è partito con primo appuntamento in Calabria sull’educazione stradale a Gioia Tauro presso l’Istituto paritario per Odontotecnici “San Giuseppe”, intenzionalmente per dare l’opportunità a tutti gli studenti del territorio Gioiese di avvicinarsi a un corretto stile di vita, evitando l’abuso di alcol, l’alta velocità, l’uso del telefonino alla guida. Educare alla Sicurezza Stradale, significa produrre un cambiamento, attraverso una sensibilizzazione che la Croce Rossa sta attivando attraverso messaggi innovativi. Durante l’incontro sono stati proiettati dei video, con immagini di impatto, per indurre a riflettere sul valore della vita. Somministrato agli studenti un questionario sulle norme del codice stradale seguito da un dibattito. Un grazie alla Direttrice Dott.ssa Iole Barbaro e alla Dott.ssa Simona Cutrì,per la sensibilità su importanti tematiche di interesse sociale.