Turismo, Trenitalia incontra agenzie di viaggio associate a Confindustria

Confindustria RC-TrenitaliaSi è tenuto nella sede di Confindustria Reggio Calabria un incontro con le agenzie di viaggio iscritte all’associazione di via del Torrione. All’incontro sulle “nuove opportunità di Trenitalia” sono intervenuti i titolari delle agenzie della città, dei centri della Piana di Gioia Tauro e di Messina. Giuseppe Nucera, referente territoriale della sezione Turismo di Confindustria Reggio Calabria ha aperto l’incontro introducendo Serafino Lo Piano, Responsabile Vendita Corporate e Trade Centro Sud di Trenitalia, il quale ha affermato – rivolgendosi ai direttori delle Agenzie – “ siete il valore aggiunto, grazie alla vostra professionalità il cliente ha la possibilità di trovare in agenzia tutti i prodotti turistici alle migliori condizioni”. Le Agenzie di Viaggio hanno chiesto nuove iniziative per essere più competitive sul mercato. A tali richieste Lo Piano, citando quale esempio di modello vincente l’esposizione universale di Rho Fiera a Milano dello scorso anno, ha affermato che: “Il primo canale di vendita dei biglietti per l’Expo è rappresentato dalle agenzie di viaggio in quanto hanno creato servizi a valore aggiunto attorno al treno e all’evento. In futuro- ha sottolineato Lo Piano – pensiamo di proporre nuove offerte dedicate al trade per dare nuove opportunità alle Agenzie di Viaggio”. Nel corso dell’incontro, Lo Piano ha ricordato le iniziative già messe in campo come le offerte, dedicate alle AdV, che prevedono la possibilità di proporre ai clienti soluzioni integrate con tariffe speciali per i viaggi in treno in coincidenza con i voli delle principali compagnie aeree. “Nelle agenzie” ha dichiarato Lo Piano “sono gli operatori a fare la differenza proponendo il treno all’interno di un pacchetto turistico e integrandolo con altri servizi a valore aggiunto…, in questo si fa la differenza”. Il Responsabile Vendita ha evidenziato, inoltre, le opportunità rappresentate dalle promozioni, strumenti da valorizzare per attirare l’interesse della clientela: “Il cliente è molto attento alle offerte e spesso è disponibile a modificare le date di viaggio per usufruire delle promozioni, con le promozioni che stiamo introducendo, dedicate a tutte le tipologie di clienti, dal leisure al business, il nostro obiettivo è creare nuove occasioni di viaggio”. Una parte dell’incontro è stata dedicata alle osservazioni e ai suggerimenti degli agenti di viaggio sul sistema di offerta delle Frecce in Calabria, anche a seguito delle novità introdotte con l’attuale orario ferroviario di dicembre scorso. L’incontro si è chiuso con l’intervento di Nucera: “La Calabria e la Sicilia sono regioni isolate. Abbinare al trasporto il soggiorno nelle strutture ricettive, soprattutto nella stagione estiva, potrebbe rappresentare – ha detto Nucera – un’opportunità per le agenzie di viaggio e per valorizzare questo territorio che dovrebbe vivere di turismo”. Una proposta che Lo Piano ha accolto positivamente, affermando: “Siamo disponibili a iniziative a sostegno della domanda turistica e a metterci al tavolo con le associazioni degli albergatori e con le istituzioni politiche per promuovere il turismo attraverso accordi commerciali”.