Sicilia, Contesse e Sportland 2000 tra le vincitrici ai Campionati Regionali Csen

Sicilia, dopo tre intense giornate di gare è arrivato il momento dei verdetti in ciascuna disciplina

Accademia Messina Primi calciE’ calato il sipario a Brucoli (SR) sui Campionati Regionali 2016 organizzati dal Comitato Siciliano del Centro Sportivo Educativo Nazionale con il patrocinio dei Comuni di Augusta e Siracusa. Dopo tre intense giornate di gare è arrivato il momento dei verdetti in ciascuna disciplina. A prevalere, in ogni ambito, è stato comunque un clima di sano spirito agonistico nel segno del binomio tra sport e integrazione alla base della prima edizione dei Campionati. Un’autentica festa, in uno scenario particolarmente suggestivo, che ha riscosso ampi consensi e ottimi numeri in termini di partecipazioni. Nel torneo di calcio a 11 successo finale dell’Accademia Messina che, battendo 3-0 la Calispera nel match clou, si è aggiudicata così il primato. Quattro vittorie in altrettante partite per i viola, bravi a superare nel confronto diretto per il titolo i rivali, fermi a quota 9, grazie alle reti di Giuseppe Beccaria (2) e Amante. Nell’ultimo turno del girone, a completare il quadro, anche il pareggio per 1-1 tra Anymore e Sportland 2000. Nel calcio a 5 affermazione del Contesse che nella finale per il primo posto si è imposto con un netto 4-1 sull’Fc Pento Cup. Decisive la tripletta di Sturiale e il centro di Miserendino. Vana la marcatura di Chillè. Terzo gradino del podio per il Minissale, vittorioso con il risultato di 8-2 nella finalina contro la Peloro Annunziata. Tanto entusiasmo tra i più piccoli negli appuntamenti conclusivi di calcio giovanile. Nella categoria Primi Calci ha prevalso l’Accademia Messina superando con un perentorio 9-1 nella finalissima lo Sportland 2000. Terzo il Tyrrenium, in virtù del 9-1 inflitto al Playball. Tra i Pulcini al primo posto lo Sportland 2000 A dopo l’8-0 sull’Accademia Messina. Terzo il Tyrrenium che ha piegato 3-1 lo Sportland 2000 B. Per gli Esordienti lo Sportland 2000 A ha battuto 6-1 nell’atto finale il Tyrrenium. Nel basket, tra gli Under 15, primo e a punteggio pieno il Corant Basket, impostosi 52-15, nella terza giornata, contro l’Icaro Basket. Per quanto concerne gli Under 18, invece, l’Olympia Pellaro Rc si è aggiudicata il torneo alla luce delle due vittorie iniziali. Secondo il Corant Basket per effetto del 38-18 sul Salemi/Basket School Me. Inoltre, nel quadro della manifestazione, si sono svolte le ultime esercitazioni di fitness a cura delle istruttrici Patrizia Scaglione e Romina Currò.

Al culmine la ricca premiazione con cAccademia Messina vincitrice calcio a 11oppe, medaglie e targhe consegnate alla società vincitrici e a tutti i partecipanti. Una cerimonia andata in scena presso l’Anfiteatro del Brucoli Village alla presenza del presidente regionale CSEN Maurizio Agricola e del vicepresidente Francesco Giorgio che hanno consegnato i riconoscimenti insieme al presidente della sezione di Siracusa Enza Linguanti, al presidente di Caltanissetta Massimiliano Cirasa, al vicepresidente di Ragusa Luisa Sinacciolo, al revisore dei conti del comitato regionale Daniela Bombaci, al consigliere regionale Concetta Pilato ed alla responsabile regionale del settore basket Patrizia Samiani. Presente, inoltre, il responsabile territoriale della Garmian, Emanuele Garufi, il quale ha sostenuto unitamente al CSEN Sicilia il progetto Fair Play – Sport for Rwanda, mirato alla donazione di materiale tecnico che verrà utilizzato dall’Associazione Anymore Onlus per i progetti internazionali. I gol più belli, le migliori parate e i canestri più spettacolari della kermesse, i cui vincitori sono stati votati sul sito livinplay.com, sono visionabili su Youtube grazie alle riprese effettuate da We Sport. L’appuntamento con i Campionati Regionali CSEN per la Sicilia, dopo il grande sforzo organizzativo per l’edizione 2016, è adesso rinnovato al prossimo anno.