Settimana di scambio interculturale a Reggio Calabria

Settimana interculturaleDal 2 al 9 aprile i volontari del Centro Locale di Intercultura di Reggio Calabria hanno ospitato nella città dello Stretto una delegazione di 8 studenti stranieri per la settimana di scambio culturale. Provenienti da varie nazioni del mondo Turchia, Lettonia, Giappone, Stati Uniti, Ecuador, Norvegia, Tailandia, Islanda, questi giovani ambasciatori del mondo hanno vissuto un’indimenticabile esperienza d’Interculturalità presso alcune famiglie di Reggio Calabria. Un’agenda ricca di appuntamenti, d’incontri ma soprattutto di progetti per riscoprire le più autentiche testimonianze della cultura italiana nel mondo. Il programma della Settimana di Scambio incentrato sul tema “Reggio Calabria città del Sole – un viaggio itinerante tra arte, mestieri e tradizioni”, ha percorso tappe significative. Nelle giornate di martedì 4, mercoledì 5 e poi giorno 8 aprile, per la conclusione dei lavori del Progetto Scuola, gli studenti stranieri di Intercultura hanno incontrato i loro coetanei del Liceo Artistico “Preti – Frangipane” per sviluppare con lavori di gruppo il tema della settimana di scambio culturale. Un’esperienza nuova e stimolante intersecata da visite approfondite alla città di Reggio e del territorio calabrese alla scoperta di realtà artistiche promosse sul territorio come la mostra presso le Officine Miramare e la Galleria Technè Contemporary Art, dove hanno potuto apprezzare l’interpretazione di “sapere fare, sapere operare” fondendo sapientemente scienza, tecnica e tecnica della storia. Una tappa significativa è stata presso un laboratorio di trasformazione del bergamotto dove i ragazzi hanno potuto apprezzare la lavorazione e la trasformazione dell’oro verde e delle varie fragranze. Nel corso della visita al Museo della Magna Grecia e ai principali siti archeologici della città, gli studenti ospiti sono stati accompagnati da guide turistiche molto speciali, alcuni ragazzi degli istituti reggini formati dai programmi del FAI. Nel programma settimanale anche la gita alle cittadine di Bagnara e Seminara dove gli studenti hanno potuto assistere alla lavorazione artigianale in forma manuale o al tornio di oggetti in argilla che rappresentano le tradizioni locali prodotti da una ditta del luogo. La settimana ricca di emozioni e di esperienze interessanti dove lo stupore dei ragazzi è stato evidente per l’originalità del tema sviluppato attraverso esperienze personali significative, si conclude con una serata conviviale per condividere tutti insieme, famiglie ospitanti, studenti e volontari, i gusti ed i sapori caratteristici del luogo presso l’atTrattoria al Parco ECOLANDIA. In occasione dell’appuntamento con la Settimana di Scambio, il Centro Locale di Intercultura, rinnova il suo impegno per l’educazione alla mondialità e all’interculturarità in stretta collaborazione con gli istituti superiori della città di Reggio e della Provincia e, con le tante famiglie calabresi che aprono le loro case ma soprattutto i loro cuori ai “figli del villaggio globale”.