Serie D, una solida Palmese fa 0-0 col Due Torri. Per i neroverdi un piccolo passo verso la salvezza

Serie D, Palmese a piccoli passi verso la salvezza: buona prestazione per la squadra della Piana contro il Due Torri

La tifoseria neroverde presente anche a PirainoNella trentaseiesima giornata del Girone I della Serie D, la Palmese di mister Mario Dal Torrione non va oltre lo 0 a 0 in trasferta contro il forte Due Torri ma si avvicina a Marsala e Agropoli, entrambe sconfitte, compiendo un piccolo passo in avanti con la speranza di poter disputare la gara del play-out salvezza al “Lopresti”, quindi davanti la propria passionale tifoseria che anche ieri è stata al fianco della Uesse al “Vasi” di Piraino dove siciliani e neroverdi hanno terminato il match a reti bianche. In casa palmese certo hanno pesato l’indisponibilità per squalifica di Francesco Piemontese e di Andrea Saturno per infortuneo, ma poco si può rimproverare alla formazione di mister Dal Torrione che in terra siciliana non poteva fare di più contro i più quotati avversari rivelazione del torneo. Per la ultracentenaria Palmese, unica formazione nella Piana a prendere parte ad un torneo di Serie D, un punto comunque prezioso in vista delle ultime due giornate di campionato.

DUE TORRI (4-3-3): Due Torri: Ingrassia, Cassaro, Postorino (43’st. Scolaro), Pitarresi, Tricamo, Matinella, Giannola, Marino, Petrullo (36’st. Guaiana), Giacobbe, Cicirello. A disposizione: Paterniti, Calcagno, Acquaviva, Sciotto, Locorotondo, De Chiara, Palmeri. Allenatore: Antonio Venuto.                                                                                                                                                U. S. PALMESE 1912 (4-3-3):  O. Barillà, Andilloro, Cassaro, Cordiano, Taverniti, Misale, Citrigno (26’st. Gualdi), Mangiarotti, Siclari, Corsale, Viscido. A disposizione: Spilabotte, Romola, Novello, Mazzei, Urbano, Ciccone, Fabio, Maltese. Allenatore: Mario Dal Torrione.
ARBITRO:Luca Angelucci di Foligno
Maurizio Paone di Ercolano e Francesco Valente di Roma 2 Riccardo Pelegatti di Livorno.

ASSISTENTI: Dario Garzelli di Livorno  e Alessio Gini di Pontedera.

NOTE: Spettatori 300 circa (una cinquantina i tifosi neroverdi al seguito della Palmese). Pomeriggio nuvoloso con la temperatura che segnava +23° gradi. Ammoniti: Postorino (DT), Petrullo (DT), Cicirello (DT), Viscido (P), Cordiano (P) e Cassaro (P). Calci d’angolo: 6 a 2 per il Due Torri. Recupero: pt.1; st.3. Stefano Fusco di BrindisiStefano Fusco di Brindisi

 Questi i risultati al termine della giornata numero 36 del Girone I di Serie D:
Aversa Normanna-Scordia 2-1; Cavese-Siracusa 1-1; Due Torri-U. S. Palmese 1912 0-0;
Gelbison-Agropoli 5-0; Leonfortese-Vibonese 1-1; Noto-Reggio Calabria 2-2; Sarnese-Gragnano 1-1; Roccella-Frattese 2-1; Vigor Lamezia-Marsala 3-0. Ha riposato: Rende.  

 QUESTA LA NUOVA CLASSIFICA A DUE GIORNATE DALLA FINE DEL CAMPIONATO: Siracusa 70, Frattese 67, Cavese 64, Vibonese 52,  Reggio Calabria 50, Due Torri ed Aversa Normanna 49, Sarnese e Roccella 44, Gragnano 43, Rende 41, Noto e Leonfortese 37, Marsala 39, Agropoli 38, Palmese 35, Gelbison 33, Vigor Lamezia 27, Scordia 25.

Penalizzazioni: Vigor Lamezia -3, Aversa Normanna -2, Frattese -1.
Angoli 7 a 1 per la Gelbison.

Questo il prossimo turno di campionato in programma domenica 1 Maggio 2016 ore 15.00:   U. S. Palmese 1912-Aversa Normanna, Agropoli-Due Torri, Frattese-Leonfortese, Gragnano-Roccella, Marsala-Rende, Reggio Calabria-Gelbison, Scordia-Sarnese, Siracusa-Vigor Lamezia, Vibonese-Cavese. Riposa: Noto.