Serie D, Saturno salva la Palmese. Da Noto un punto di speranza

Anche a Noto supporters neroverdi presenti (foto di Salvatore La Marca).di Sigfrido Parrello

TABELLINO COMPLETO:

U. S. D. NOTO 1963: Ferla, Capuano, Cannone, Lupo (40′st. Caruso), Cucinotta, Bertolo, Assenzio, Cozza, Sciliberto (16′st. Cerra), Ficarotta, Mosciaro (23′st. Butera). A disposizione: Di Dio, Gallipoli, Aprile, Saluto, Peluso, Mannino. Allenatore: Gaspare Cacciola.    

U. S. PALMESE 1912 (3-5-2): O. Barillà, Andiloro, Gualdi, Cordiano (C), Taverniti, Misale, Fabio (30′st. Piemontese), Mangiarotti (45′st. Urbano), Saturno (37′st. Siclari), Corsale, Viscido. A disposizione: Spilabotte, Citrigno, Ciccone, Novello, Mazzei, Romola. Allenatore: Mario Dal Torrione.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       ARBITRO:Luca Angelucci di Foligno

Maurizio Paone di Ercolano e Francesco Valente di Roma 2 Daniele De Santis di Lecce 4.

ASSISTENTI: Paolo Laudato di Taranto e Francesco Bruni di Brindisi.

ARBITRO:Luca Angelucci di Foligno

Maurizio Paone di Ercolano e Francesco Valente di Roma 2 Daniele De Santis di Lecce 4.

ASSISTENTI: Paolo Laudato di Taranto e Francesco Bruni di Brindisi.

RETE:      15’st. Mosciaro (N. su rigore), 25’st. Saturno (P).

NOTE:  Pomeriggio soleggiato con raffiche di vento a tratti. Spettatori 500 circa (una quarantina provenienti da Palmi) Ammoniti: Cannone, Assenzio e Sciliberto (N), Gualdi e Misale (P). Espulso: Al 15′st. Cannone (N) per doppia ammonizione. Al 17′st. Mannino (N) dalla panchina per proteste. Al 38′st. il preparatore dei portieri della Palmese Alfredo Tedesco per proteste. Calci d’angolo: 5 a 4 per la Palmese. Recupero: 1pt. e 5st. Luca Angelucci di Foligno

Foto Daniele La Marca