Serie D: Palmese – Reggina 0-1. Il derbyssimo si decide nei minuti di recupero [TABELLINO]

I tifosi amaranto presenti al Loprestidi Sigfrido Parrello - U. S. PALMESE 1912 (3-5-2): O. Barillà 7, Andiloro 6 (38’st Ciccone sv), Cassaro 6 (VC), Cordiano (C) 6 (48’st Maltese sv), Taverniti 6, Misale 6, Novello 6, Mangiarotti 6, Saturno 6, Corsale 6, Viscido 5. A disposizione: Spilabotte, Gualdi, Fabio, Piemontese, Mazzei, Romola, Siclari. Allenatore: Mario Dal Torrione 6.  

SSDREGGIO CALABRIA SRL (4-3-3): Licastro 6, Maesano 6, Carrozza 6, Roselli 6 (VC), De Bode 6, Corso 6, Forgione 6, Lavrendi 6 (C), Tiboni 6, Foderaro 5 (15’st Zampaglione sv), Bramucci 6 (38’st De Marco 6). A disposizione: Comandè, Brunetti, D’Ambrosio, Cucinotta, Cane, Ciccone, Castaldi. Allenatore: Francesco Cozza 7.                              

ARBITRO:Luca Angelucci di Foligno
Maurizio Paone di Ercolano e Francesco Valente di Roma 2 Mario Berger di Pinerolo 7.

ASSISTENTI: Isidoro Grasso di Acireale 6 e Roberto Fraggetta di Catania 6.

RETE: 47st De Marco.

NOTE: partita giocata al rinnovato “Lopresti”. Spettatori 2200 circa (cinquecento provenienti da Reggio Calabria). Pomeriggio primaverile con la temperatura che segnava +22° gradi. Ammoniti: Misale, Cassaro, Andiloro (P), Lavrendi e Foderaro (RC). Calci d’angolo: 3 a 1 per la Palmese. Recupero: pt. 3; st. 4.