Serie B, incredibile Trapani: adesso ha il Cagliari nel mirino, può puntare al 2° posto che vale la serie A [FOTO e VIDEO]

Serie B, Trapani da sogno: 8ª vittoria consecutiva, Cagliari a -8 e un sogno chiamato serie A che sembra avvicinarsi. Calendario e statistiche alla mano, può succedere ancora di tutto. Male che vada, ai playoff sarà dura fermare questa squadra

Trapani - Cesena _ tifosi

LaPresse/Davide Anastasi

Il Trapani non si ferma più: i siciliani hanno battuto il Cesena oggi pomeriggio allo Stadio Polisportivo Provinciale di fronte a 7.000 spettatori in visibilio per l’8ª vittoria consecutiva che vale il terzo posto in solitaria e l’ormai quasi certezza di disputare i playoff da una posizione privilegiata. Per il Trapani quello di oggi è il 12° risultato utile consecutivo (10 vittorie e 2 pareggi), una vittoria pienamente meritata grazie ai gol di Barillà al 37° e Petkovic al 57°. Per gli ospiti ha accorciato inutilmente le distanze Dalmonte al 90°.

LaPresse/Davide Anastasi

LaPresse/Davide Anastasi

Adesso, a 4 giornate dalla fine del campionato, il Trapani è terzo con 65 punti in classifica: -12 dal Crotone capolista, -8 dal Cagliari secondo e ancora lontano dalla promozione diretta. Sabato prossimo, il 29 aprile, il Cagliari ospiterà un Livorno disperatamente in lotta per non retrocedere. Poi domenica il Trapani giocherà di nuovo in casa un’altra partita importante, un altro scontro diretto per i playoff contro il Novara.

Se il Cagliari dovesse fare un altro passo falso, il Trapani (in caso di vittoria) potrebbe avvicinarsi pericolosamente al secondo posto, che vale la promozione diretta. Potrebbe andare addirittura a -5 (nella migliore delle ipotesi) a 3 giornate dalla fine. E a quel punto, con un Cagliari che ha perso 4 partite nelle ultime 10 e sembra in caduta libera, tutto sarebbe ancora possibile. Il calendario dei sardi è terribile: dopo il Livorno ci sarà Bari-Cagliari, poi Cagliari-Salernitana mentre il Trapani giocherà prima in trasferta con la Pro Vercelli e poi in casa con il già promosso Crotone. Riuscire a trascinare la lotta per il secondo posto fino all’ultima giornata non sembra così impossibile.

Ma a prescindere da questi voli pindarici, il Trapani ha superato le corazzate Bari e Pescara, che adesso inseguono a -1. Al sesto posto lo Spezia sono staccato di 4 punti, al settimo il Cesena addirittura a -7. I siciliani hanno blindato un posto per giocarsi gli spareggi da super-favoriti, e soprattutto se continueranno a giocare così sarà dura per tutti fermare la marcia trionfale dei ragazzi di Serse Cosmi verso la Serie A.

LaPresse/Davide Anastasi
LaPresse/Davide Anastasi
LaPresse/Davide Anastasi
LaPresse/Davide Anastasi