Serata all’insegna del talento organizzata dalle 3 sezioni della Fidapa di Villa S.G., Melito di Porto Salvo e Piana

talento fidapa (2)Una serata all’insegna del talento quella svoltasi sabato 2 aprile 2016 presso il salone del Grand Hotel de la Ville dalle 3 sezioni della FIDAPA – BPW Italy di Villa S Giovanni, Melito di Porto Salvo e Piana di Palmi. L’Evento, dal titolo “Socie a confronto tra talenti ed esperienze di Vita“,   ha avuto come filo conduttore l’associazionismo e la valorizzazione dei talenti “interni” alle 3 Sezioni, che, per l’occasione, hanno fatto squadra, lavorando in piena sinergia per promuovere i talenti femminili che ognuno si pregia di avere nelle proprie sezioni. A porgere  i saluti, facendo gli onori di casa, è stata  l’Ing. Stefania Basile,  Presidente della Sezione  di Villa San Giovanni, orgogliosa dell’iniziativa ed emozionata per il doppio onore di aver accolto, nella propria sede sociale e per  aver organizzato con le altre due sezioni l’evento, in linea con il tema nazionale della Fidapa per il biennio 2015-2017, ovvero “I talenti delle donne:una risorsa per lo sviluppo sociale, economico e politico del nostro Paese“. Hanno fatto seguito i saluti ed i ringraziamenti della Presidente della Sezione di Melito, Giulia Carerj e della Presidente di Piana di Palmi, Clara Tripodi e, in chiusura, quelli della Vicepresidente Nazionale Caterina Mazzella, entusiasta dell’evento, in quanto perfettamente in linea con il tema nazionale FIDAPA. Presenti in sala, a porgere il loro benvenuto, anche il vicesindaco del Comune di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari ed il Sindaco del limitrofo Comune di Campo Calabro, Mimmo Idone.  Ha poi introdotto i lavori del convegno la Vice presidente del Distretto Sud Ovest, Giusy Porchia, che, utilizzando immagini a video e musiche dall’inevitabile impatto emotivo,  ha voluto illustrare il  tema nazionale,  spiegandone la portata ed  il significato .   Entrati nel vivo della manifestazione, a presentare i talenti delle rispettive sezioni, in un clima di emozione ed orgoglio,  sono state le rispettive Vice presidenti. Per la Sezione di Melito,  la Vice Presidente Dominella Marra, dopo una lettura intensa e partecipata del curriculum vitae della socia Tosca Pizzi, ha presentato la cantante, laureata,  dal talento artistico naturale  che mette al servizio dei malati ricoverati presso gli Ospedali, e che  ha entusiasmato la sala con diversi applauditi brani musicali, eseguiti con voce intensa e graffiante, con pieno coinvolgimento dei presenti, brani scelti  in perfetta  sintonia con il tema trattato e da significativi contenuti.

 E’ poi seguita la presentaziotalento fidapa (1)ne, a cura della Vicepresidente della Sezione di Villa San Giovanni, Rosalia Grillo Brancati, della socia, Avv. Michela Catanese, laureata all’Università di Messina, con diversi master specialisti e corsi di perfezionamento, la quale ha evidenziato le numerose difficoltà che, ancora oggi, la giovane professionista, che svolge l’attività di avvocato, si trova ad affrontare  in ragione  dei ritmi pieni ed assorbenti della professione, oltre che dell’inadeguatezza dei servizi  a supporto della donna, soprattutto in momenti delicati della propria vita,  quali la maternità. La stessa ha poi concluso sostenendo che, se consapevole delle proprie capacità, la donna può conseguire propri riconosciuti  successi, convinta che stia proprio nella diversità  di genere e condizione il punto di forza per dare alla professione quel quid in più. Infine, la parola è passata alla Vicepresidente della Sezione di Palmi, Mariella Laganà, la quale ha presentato la propria socia Silvana Misale, anch’ella avvocato,  impegnata attivamente in politica,  quale assessore ai lavori pubblici presso il Comune di Palmi e componente del CDA di società partecipate. La stessa ha affermato come sia stata una sfida vinta quella di candidarsi alle scorse amministrative  e di guidare, unitamente al proprio sindaco ed alla squadra eletta,  l’Ente in una situazione economica non facile. Ha concluso sostenendo come la presenza femminile in politica sia complicata ma necessaria per i meriti indiscussi che le donne conseguono con le proprie forze. A concludere i lavori, l’intervento emozionato ma efficace della Vice Presidente Caterina Mazzella la quale, ringraziando le 3 sezioni per il lavoro brillantemente svolto,  ha sottolineato, ancora una volta, l’importanza di valorizzare i talenti interni che vivono la vita associazionistica  e si impegnano,  apportando il loro contributo, per operare sempre più proficuamente sul territorio. La serata si è poi conclusa con un momento conviviale tra le 3 sezioni e i loro ospiti presso il salone del Grand Hotel de la Ville, che, ancora una volta, ha  egregiamente ospitato un evento targato FIDAPA, nella sua  consueta location  accogliente e raffinata.