Saponara, rapina in gioielleria: e il proprietario finisce in ospedale per un colpo alla testa

L’episodio registrato nella giornata di ieri: ad esser preso di mira il punto di “Arte Orafa” di Saponara Marittima. Autorità già in azione per risalire all’identità dei delinquenti: si muovono i carabinieri di Villafranca

pistolaArmati di pistola e col volto travisato, due delinquenti si sono presentati ieri alla gioielleria Arte Orafa di Saponara Marittima, minacciando il proprietario del negozio e costringendolo ad aprire la cassaforte del locale. Ripulito l’esercizio, gli stessi sono scappati rapidamente nelle strade adiacenti la stazione, colpendo alla testa lo sfortunato proprietario del negozio, lasciato a terra sanguinante e costretto ad un ricovero forzato per l’applicazione di diversi punti di sutura. Le autorità hanno già setacciato la zona: i compiti d’indagine sono affidati alla compagnia dei Carabinieri di Villafranca.