Rosarno (Rc): arrestato 21enne per droga

carabinieriIl 23 aprile 2016, alle prime ore del giorno, i militari della Tenenza CC di Rosarno, unitamente a quelli di Melicucco e della Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, a seguito di una accurata e prolungata perquisizione effettuata nei terreni in uso ad una famiglia di Rosarno, rinvenivano, occultata in due siti diversi (uno dei quali, addirittura, parzialmente sotterrato) della sostanza stupefacente del tipo marijuana essiccata e pronta per essere commercializzata. Lo stupefacente ben conservato all’interno di involucri di plastica era, in tutto, 170 grammi. A seguito del rinvenimento veniva tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Consiglio Cosimo, di anni 21, che lavora presso i terreni/campagna in questione. Ieri, domenica 24 aprile ’16, a seguito del giudizio direttissimo, innanzi al Tribunale in composizione monocratica di Palmi (RC), dopo la convalida dell’arresto, al ragazzo rosarnese è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla p.g. presso la competente struttura dell’Arma.