Resistenza a pubblico ufficiale e favoreggiamento personale: un arresto nel reggino

Un arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, favoreggiamento personale e lesione personale in concorso

carabinieriIl 28 aprile 2016, a Melito di Porto Salvo (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto, M. C., di anni 29 da Melito P.S., per il reato di Un arresto per per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, favoreggiamento personale e lesione personale in concorso, in esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Reggio Calabria. Prefato dovrà scontare la pena di anni 2 e mesi 6 di reclusione per fatti commessi in questo centro nel settembre 2006.