Regione Calabria, la Giunta ha approvato la proposta preliminare del Piano regionale dei Trasporti

germaneto cittadella regione calabriaLa Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio, con l’assistenza – informa una nota dell’Ufficio stampa – del Segretario generale Ennio Apicella.

Su proposta del Presidente Mario Oliverio e dell’Assessore all’Ambiente Antonella Rizzo sono stati approvati gli indirizzi per garantire il servizio di trattamento e di smaltimento dei rifiuti e disciplina delle modalità di riscossione dei crediti;

Su proposta del Presidente Oliverio è stata deliberata la costituzione in giudizio in alcuni processi penali a carico di soggetti accusati di delitti collegati all’ indebita percezione di finanziamenti regionali o comunitari;

*sono state approvate le modifiche al regolamento per l’utilizzazione e la distribuzione dell’acqua degli impianti irrigui consortili – consorzio di bonifica integrale dei bacini settentrionali del cosentino;

*è stata deliberata la richiesta al Ministero delle “politiche agricole” della dichiarazione di carattere eccezionale delle alte temperature dall’uno dicembre 2015 al ventuno febbraio di quest’anno nella provincia di Crotone ;

*è stato approvato il regolamento irriguo consortile” del consorzio di bonifica alto jonio reggino.

*sono state approvate le modifiche allo statuto della “Fondazione Calabria film commission”.

*è stata deliberata la prosecuzione della gestione commissariale dell’Azienda ospedaliera”Mater Domini” e dell’azienda sanitaria provinciale di Crotone.

Su proposta del Vicepresidente ed Assessore al Bilancio Antonio Viscomi è stato approvato il rendiconto di gestione dell’Aterp della provincia di Cosenza dal 2010 al 2013 che passa ora all’approvazione del Consiglio regionale;

Su proposta dell’Assessore al Lavoro Federica Roccisano è stato approvato lo schema del protocollo d’intesa tra le Regioni Calabria, Campania, Puglia, e Sicilia in materia di inclusione sociale e lavorativa della popolazione straniera.

Su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno è stata approvata la rimodulazione del programma di interventi come previsto dalla legge per la riqualificazione di infrastrutture ferroviarie affidate a Ferrovie della Calabria; in sostanza si dà  indirizzo a “Ferrovie della Calabria” ad avviare un progetto di “scorporazione del ramo di azienda relativo alle attività di gestione e manutenzione delle infrastrutture della rete ferroviaria regionale non interconnessa”. Il ramo d’azienda scorporato confluirà nell’Agenzia reti e mobilità, prevista a cui la legge 35/2015 attribuisce la responsabilità di affidare i servizi di trasporto pubblico locale e di gestire le relative infrastrutture.

*sono state approvate le modalità ed i termini per la costituzione dell’Agenzia regionale delle reti e mobilità, secondo quanto stabilito dalla legge regionale del riordino del trasporto pubblico locale;

Su proposta dell’Assessore al sistema della Logistica Francesco Russo è stato autorizzato l’espletamento delle procedure di valutazione ambientale strategica per l’approvazione del Piano regionale dei Trasporti ed è stata deliberata l’adozione della proposta preliminare del Piano regionale dei trasporti e del rapporto ambientale preliminare.