Reggio, nuovo ospedale al viale Europa: “vivo apprezzamento” dalla Direzione dell’Azienda Ospedaliera

ospedale morelliLa Direzione Strategica dell’Azienda Ospedaliera “Bianchi Melacrino Morelli” esprime vivo compiacimento per l’approvazione, da parte della Giunta Municipale, della delibera che indica uno specifico indirizzo al Dirigente del Settore Pianificazione Urbana per la destinazione d’uso sanitaria/ospedaliera dell’area urbana del viale Europa dell’area del Presidio “E.Morelli” nell’ambito del redigendo Piano Strutturale Comunale.

Il Presidio “Riuniti” dell’Azienda Ospedaliera “Bianchi Melacrino Morelli”, unico HUB dell’area Sud, è una struttura la cui realizzazione risale a molti decenni orsono, epoca in cui i canoni e i criteri della medicina e dell’assistenza in regime di ricovero erano decisamente lontani da quelli moderni.

 La realizzazione del nuovo ospedale metropolitano della città di Reggio Calabria, nella zona centro-sud della città, rappresenterà una pietra miliare per la sanità pubblica reggina. La costante sinergia di azione con Il Sindaco e la Giunta di Reggio Calabria, che dovrà consentire, in tempi ristrettissimi, la provvisoria immissione dell’Azienda Ospedaliera nel possesso dei terreni e dei manufatti sui quali dovrà insistere il nuovo Ospedale, consentirà di beneficiare di importanti finanziamenti pubblici destinati alla realizzazione di una importante struttura ospedaliera, moderna, in linea con gli attuali criteri e i canoni della medicina e dell’assistenza, al servizio dei cittadini. La prossima sfida, a breve termine, è quella del completamento dei padiglioni destinati alla oncologia ed ematologia, settori sanitari che attendono da anni un’adeguata collocazione strutturale.

È, pertanto, indispensabile proseguire in questa azione congiunta, nella ferma convinzione che esistano tutti i presupposti affinché Reggio Calabria, con un nuovo Ospedale, possa offrire un adeguato sistema di assistenza medica, degno di una città metropolitana.