Reggio Calabria, sopralluogo di Raffa presso la rete viaria del territorio del comune di San Lorenzo

Sopralluogo San LorenzoLa rete viaria provinciale del territorio del comune di San Lorenzo è stata oggetto di un sopralluogo del presidente della Provincia Giuseppe Raffa. Nella ricognizione, Raffa è stato accompagnato del sindaco Bernardo Russo, dal vicesindaco Sergio Gualtieri e dal geometra Mimmo Scordo del settore viabilità dell’Ente di palazzo Alvaro. Particolare attenzione è stata riservata ad un tratto di viabilità di località Papisca, da anni interessato al fermo dei lavori. Da parte degli amministratori di San Lorenzo è stata prospettata al Presidente Raffa la necessità di riprendere l’attività di cantiere per impedire che, soprattutto durante le piogge ed il periodo invernale, quella strada in costruzione diventi fonte di pericolo per i detriti che trasporta nel punto in cui confluisce con provinciale. La presenza del funzionario tecnico Scordo ha consentito di fare alcune ipotesi operative da codificare in un intervento teso ad eliminare lo stato di disagio per i cittadini della zona e, al tempo stesso, di giungere ad un razionale raccordo tra la provinciale e la viabilità secondaria. La presenza di Raffa nel comune di San Lorenzo è servita anche per la presa d’atto di alcuni problemi legati al decoro urbano e alla messa in sicurezza del torrente Tuccio, nel tratto che costeggia l’impiantistica sportiva e gli spazi di socializzazione che, in prevalenza, vengono frequentati da bambini. Al termine del sopralluogo, il Presidente ha espresso soddisfazione per l’operatività dei vertici dell’amministrazione del piccolo comune montano e per il modo come affrontano le problematiche di un territorio tra i più caratteristici dell’intera provincia reggina.