Reggio Calabria, sequestrato un deposito lungo la via Vecchia Pentimele [FOTO]

Sequestrato un deposito a Reggio Calabria: le forze dell’ordine hanno accertato che il titolare di una concessione demaniale marittima adibita ad officina meccanica aveva realizzato ed utilizzava un deposito/magazzino senza alcuna autorizzazione

MILITARI CHE SEQUESTRANO LA STRUTTURANell’ambito del piano prefettizio di azione nazionale e transnazionale denominato “focus ‘ndrangheta 2016”, personale militare della capitaneria di porto di Reggio congiuntamente ai finanzieri della sezione operativa navale di Reggio, hanno accertato in localita’ via Vecchia Pentimele del comune di Reggio, che il titolare di una concessione demaniale marittima adibita ad officina meccanica aveva realizzato ed utilizzava un deposito/magazzino senza alcuna autorizzazione. Pertanto i militari, sentito il magistrato di turno presso la locale procura della Repubblica, provvedevano a porre sotto sequestro preventivo la struttura abusiva posizionando i sigilli poiché sussisteva il pericolo concreto che le cose si alterassero, si disperdessero, o comunque si modificassero e perché, inoltre, vi era fondato pericolo che la libera disponibilità da parte dell’indagato di quanto sopra indicato potesse aggravare o protrarre le conseguenze dei reati ipotizzati. All’interno dell’esercizio commerciale sono stati identificati n° 3 soggetti che prestavano la propria attività lavorativa. Gli accertamenti eseguiti dai finanzieri hanno fatto emergere che soltanto uno era regolarmente assunto mentre gli altri due erano senza contratto. L’attività di polizia giudiziaria è stata convalidata dal giudice per le indagini preliminari dott. Aragona del tribunale di Reggio che ha emesso proprio decreto di sequestro preventivo, giusta richiesta di convalida del magistrato titolare delle indagini dott. Gallo della locale procura.

Riepilogo attività eseguita:APPOSIZIONE SIGILLI ALLE SARACINESCHE

  • Informativa di reato a carico di d.t.(1990) e di a.p.t. (1963) entrambi di Reggio;
  • Sequestro preventivo di un deposito/magazzino, adibito a deposito attrezzatura e materiali in uso della limitrofa officina meccanica di proprieta’ dei soggetti denunciati;
  • Verbale amministrativo di 3.300 euro per la posizione irregolare di n° 2 lavoratori.