Reggio Calabria piange Maria Calvarano, Romeo: “lascia un vuoto incolmabile”

lutto“La morte della compagna Maria Calvarano lascia un vuoto incolmabile. Mi stringo affettuosamente ad Andrea ed Ignazio nel ricordare la figura di una donna impegnata insieme all’UDI in numerose battaglie per il riscatto delle donne del mezzogiorno. Dirigente comunista appassionata e donna di scienza la cui opera è riconosciuta in tutto il mondo, Maria ha scritto una parte di quella storia che ha visto protagoniste alcune persone impegnate in maniera totalizzante nelle battaglie per i diritti civili e sociali. La sua vita esemplare rappresenta un riferimento per chi ancora odia le ingiustizie ed aspira a contribuire alla costruzione di una società migliore”. E’ quanto afferma in una nota Sebi Romeo, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Regionale.