Reggio Calabria, non pagati gli stipendi ai dipendenti: la lettera Cisal-Fpc

palazzo san giorgioDi seguito la lettera, del Coordinamento Territoriale CSA – Cisal Fpc di Reggio Calabria, dove a “tutt’oggi al Palazzo San Giorgio non sono stati pagati gli stipendi del mese di aprile, e tutto ciò verrà rimandato a lunedi 2 maggio, nel frattempo la città si preoccupa ad accogliere il presidente del consiglio Matteo Renzi, e la passerella dei noti illustri Franceschini e compani, per l’inaugurazione del museo della magna grecia, mentre a noi dipendenti non è tenuto sapere che fine abbiano fatto i nostri diritti”.

COMUNE REGGIO CALABRIA STIPENDI NON PAGATI