Reggio Calabria, lettera a StrettoWeb: “l’amministrazione Falcomatà non sta in mezzo alla gente”

palazzo san giorgioDi seguito la lettera di un lettore di StrettoWeb, Francesco D’Amato, sull’amministrazione comunale di Reggio Calabria: Falcomatà non sta in mezzo ai cittadini”:

Ho letto l’intervento pieno di entusiasmo di Castorina sulla piattaforma web SegnaliaAmo Reggio. Effettivamente si tratta di una iniziativa lodevole che facilita la partecipazione civica. Da qui a parlare di Amministrazione aperta, dinamica e interattiva…..c è di mezzo il nostro bel mare, la speranza è sinceramente che dinamiche e tempestive siano le risposte dei servizi che tardano ad arrivare, le idee, i progetti ed i risultati amministrativi per questa città (Waterfront docet). I cittadini e i movimenti d’opinione a Reggio son molto più informati, veloci e pro – attivi di questa Amministrazione.. basta guardare sui social network e sui social media. La verità è che l’Amministrazione Falcomata’ oggi non sta in mezzo alla gente, non riesce o non sa dialogare, s’è barricata nel Palazzo, se saprebbe farlo rafforzerebbe la propria azione amministrativa attraverso l’ascolto attivo e la amplierebbe con la valorizzazione delle competenze che vengono dalla società civile (Waterfront docet).

Francesco D’Amato