Reggio Calabria, il laboratorio politico “patto civico” elegge il nuovo coordinatore

foto CoordinatriceÈ Maria Laura Tortorella la coordinatrice neo-eletta del Laboratorio politico – Patto civico, associazione di impegno politico-culturale per la città metropolitana di Reggio Calabria. Nei giorni scorsi è stata, infatti, convocata l’Assemblea dei soci che – alla scadenza, non procrastinabile, del mandato affidato per il secondo anno al Prof. Antonino Spadaro – ha rinnovato il Comitato di coordinamento dell’associazione con l’elezione di 12 componenti, 7 riconfermati e 5 neoeletti.  Il nuovo Cdc è costituito da Altomonte Francesco, Curia Rubens, Furfaro Domenico, Orsini Federica, Pizzonia Vincenzo,  Ripepi Antonino, Silivestro Salvatore, Spadaro Antonino, Stillittano Francesca, Sucameli Francesco, Tortorella Maria Laura, Varano Paola. Con spirito di profonda innovazione, il Comitato di coordinamento, all’unanimità, ha scelto una donna, Maria Laura Tortorella, neo-eletta nel Cdc, laureata in economia ed in scienze politiche, funzionario presso la Prefettura, una lunga militanza nell’A.G.E.S.C.I. durante gli anni giovanili e, successivamente, nel M.A.S.C.I. Da sempre impegnata  nella costruzione di percorsi di cittadinanza responsabile, partecipazione e legalità, ha collaborato con equilibrio e passione al LP – PC in continuità con il passato e nel segno dell’apertura e del dialogo che hanno sempre caratterizzato l’Associazione. “Il Laboratorio – ha dichiarato Maria Laura Tortorella – con il contributo di tutti i soci e nella coerenza dei valori condivisi, può costituire una preziosa occasione di confronto aperto al territorio ed avanzare proposte programmatiche finalizzate alla crescita della città, in un contesto in cui è necessario dare forza  alla speranza con azioni concrete.” Tutto il Cdc ha voluto poi ringraziare il prof. Antonino Spadaro, per il non comune e generoso impegno profuso a favore del LP – PC, non solo per aver ricoperto il ruolo di coordinatore negli ultimi due anni ma anche nella sua qualità di socio fondatore fin dagli albori dell’Associazione.