Reggio Calabria, i dipendenti comunali al sindaco: “ci informi sulle condizioni delle casse del comune”

Caos nel comune di Reggio Calabria: i dipendenti di Palazzo San Giorgio denunciano il non pagamento degli stipendi e si scagliano contro il sindaco Falcomatà

palazzo san giorgioDi seguito la lettera integrale dei dipendenti comunali al sindaco di Reggio Calabria:

“Ci rivolgiamo al nostro al nostro caro amato Sindaco e chiediamo ufficialmente: potrebbe mettere, per favore, la propria faccia per informare migliaia di famiglie preoccupate per quel che succede alle casse del Comune di Reggio Calabria, considerato che ancora ad oggi non riceviamo il tanto sospirato stipendio? Questo silenzio assordante non fa certamente onore al primo cittadino di Reggio che, a questo punto, valutiamo il suo comportamento totalmente da sprovveduto e da persona insensibile rispetto ai gravi problemi che ogni famiglia, nei prossimi giorni, sarà costretta ad affrontare. Non si sente l’esigenza di dare nessuna notizia, nessuna rassicurazione a noi mal capitati dipendenti. Siamo però informati della prossima visita del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, sabato a Reggio. Vogliamo far sapere al nostro Sindaco che se riterrà opportuno continuare ancora a rimanere in silenzio, indifferente e insensibile a queste nostre richieste, saremo allora noi a farci sentire proprio sabato all’incontro con il Presidente Renzi durante la sua visita. Potrà essere quello il luogo giusto per attirare ed eventualmente ascoltare cosa ha da dirci il Sindaco riguardo alla mancata erogazione degli stipendi ai dipendenti del Comune?”