Reggio Calabria, da domani la sottoscrizione della petizione popolare per il risarcimento danni alla città dopo lo scioglimento del comune

palazzo san giorgioPrenderà via lunedì 18 aprile dalle ore 9 al Mercato di Archi, la sottoscrizione della petizione popolare per il risarcimento danni alla città dopo l’ingiusto scioglimento del Consiglio comunale e che nelle prossime settimane interesserà tutte le “municipalità cittadine”. “Un’iniziativa di civiltà” rivolta alla comunità reggina, al mondo associazionistico e sociale, alle forze politiche e sindacali, alle realtà imprenditoriali, per chiedere un risarcimento, sotto qualsiasi forma di legge o provvedimento straordinario, al fine di tutelare la città e per riformare una legge iniqua che prevede un eccessivo margine di discrezionalità, con misure alternative allo scioglimento in alcuni casi, come quello di Reggio.