Reggio Calabria, conclusa la seconda giornata di riprese per il cortometraggio “Fatima”

FOTO SET 2

Seconda giornata di lavoro per la troupe ed il cast impegnati nelle riprese del cortometraggio “Fatima”, di Francesco Governa, Mario Vitale, Saverio Tavano, prodotto da Roberto Barreca dell’associazione culturale “Attiva”. Oggi il set è stato un vero e proprio laboratorio sperimentale, utile agli studenti dell’Accademia di Belle Arti ed agli allievi dell’Accademia delle Arti e Professioni (Adap). I primi, suddivisi in diversi reparti, insieme agli studenti dell’Adap impegnati nel corso di grafica dell’Adap di Paolo Genoese, hanno avuto un lungo confronto con il regista del cortometraggio “Fatima” Mario Vitale. Un momento di dialogo ed analisi su vari aspetti tecnici della produzione, fortemente voluto dall’associazione E20 di Michele Geria, anello di congiunzione con la produzione, in collaborazione con l’associazione “Attiva” con cui vi è una viva collaborazione. Presenti anche i docenti dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria Giancarlo Muselli, Benedetta Dalai, Antonella Scordo, Piero Sacchetti e il direttore Daniela Maria Maisano. In mattinata il set è stato visitato anche dal presidente del consiglio provinciale di Reggio Calabria Antonio Eroi. Patrocinato dalla Presidenza del Consiglio provinciale e dal Comune di Reggio Calabria nella persona del consigliere delegato alla Città metropolitana Riccardo Mauro, in partenariato con l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria e con l’associazione nazionale videografi rappresentata da Demetrio Caracciolo, le riprese del cortometraggio “Fatima” proseguiranno a Reggio Calabria in varie location della città.