Reggio Calabria, centotrenta studenti dell’IC Vivaldi di Catanzaro in visita a Palazzo San Giorgio

visita studenti a palazzo san giorgioL’Amministrazione comunale si apre agli studenti. Erano 130 gli studenti dell’Istituto Comprensivo Vivaldi di Catanzaro che ieri mattina hanno fatto visita a Palazzo San Giorgio per una piccola entusiasmante lezione sulle lavorazioni del bergamotto. Il Sindaco Giuseppe Falcomatà ha aperto le porte del Palazzo ai bambini che, accompagnati dagli assistenti dell’Associazione Miranturhegium, sono stati accolti dal Presidente del Consiglio comunale Demetrio Delfino nell’atrio dell’ingresso principale dove hanno appreso il funzionamento di un antico macchinario per la lavorazione del bergamotto. Il tour dei ragazzi della scuola di Catanzaro è poi proseguito con una visita all’Orto Botanico della Villa Comunale, alle Mura Greche e alle Terme Romane sul Lungomare Falcomatà ed infine al Museo Nazionale della Magna Grecia. Un percorso turistico di grande valore storico e culturale che ha messo in evidenza alcune delle maggiori attrattive cittadine. “Ho accolto con grande favore l’idea di includere la visita a Palazzo San Giorgio all’interno dei percorsi turistici delle scuole che intendono visitare la nostra città – ha dichiarato il Consigliere de La Svolta Giovanni Latella - fin dal nostro insediamento il Sindaco Falcomatà ha voluto che questo Palazzo tornasse ad essere la casa dei cittadini e, perché no, anche dei turisti. E’ un modo per valorizzare il patrimonio culturale, artistico ed archeologico che è presente in città. La riapertura di luoghi fondamentali della cultura cittadina come il Castello Aragonese, il Teatro Cilea, la Pinacoteca e l’Hotel Miramare rappresenta poi un ulteriore passo in avanti che ci consente di arricchire l’offerta turistica cittadina. Con l’arrivo della bella stagione – ha aggiunto Latella – sono decine le scolaresche che ogni giorno affollano i centri culturali della nostra città. E’ il segno che siamo sulla strada giusta per far tornare cittadini e turisti ad innamorarsi di Reggio Calabria, che rimane una delle perle del sud Italia e dell’interno bacino del Mediterraneo”.