Reggio Calabria: arrestato 49enne per minacce, danneggiamento e ricettazione

Carabinieri _ 123Nella giornata di ieri a Reggio Calabria, i Carabinieri hanno tratto in arresto Navella Francesco, di anni 49 da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., per i reati di minacce, danneggiamento, ricettazione, detenzione illegale arma comune da sparo e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, in esecuzione all’ordine di espiazione pena, emesso dalla locale Procura Generale presso la Corte d’Appello. Prefato dovrà scontare la pena definitiva residua di anni 4, mesi 6 e giorni 20, per fatti commessi in questo centro abitato nell’anno 2006.