Reggio, al teatro “Cilea” arrivano i comici Pablo & Pedro

locandina Come se fosseAl teatro “Cilea” il prossimo 30 aprile, direttamente da “Zelig” e “Colorado”, arrivano i comici Pablo & Pedro. Altro importante evento targato “Officina dell’Arte”, compagnia teatrale che quest’anno ha voluto sfidare l’attento pubblico reggino proponendo una stagione teatrale ricca di grandi eventi. Temi seri, divertenti, comicità con grandi interpreti del panorama nazionale ma anche momenti leggeri con esilaranti show come quello del duo comico romano che “sbarca” nella massima culla dell’arte reggina con lo spettacolo “Come se fosse”.  “E’ uno spettacolo da non perdere assolutamente – afferma il direttore artistico dell’Officina dell’Arte  Peppe Piromalli – Caratteristica principale dello spettacolo di Pablo & Pedro è che non è mai uguale, ma cambia di serata in serata, a seconda dell’ispirazione e del pubblico in sala. Non vedrete mai, dunque, lo stesso spettacolo, perché Pablo & Pedro, grazie alla loro comicità semplice, diretta e brillante, riescono nell’impresa di realizzare uno spettacolo esilarante e godibile. Rispetto ai temi, ai toni usati e alla cifra comica, lo spettacolo è adatto ad un pubblico eterogeneo ma ciò che renderà la serata esclusiva saranno le continue improvvisazioni che i due cabarettisti amano spesso portare nei loro live”. Sul palcoscenico, Pablo & Pedro si cimenteranno non solo in uno dei loro cavalli di battaglia, “Come se fosse”, ma regaleranno al pubblico due ore di risate assicurate, grazie anche ai loro sketch famosissimi quali: “Nemici di Maria”, i “Rappers”, gli “Incontri storici” ed altri che tutti conosciamo grazie ai programmi a cui hanno partecipato. La loro consolidata esperienza nel cabaret e nei teatri di tutta Italia, li ha portati a creare un repertorio molto vasto che comprende varie forme di comicità, come la parodia, la satira, la spalla/comico, la demenzialità e altre forme che faranno ridere tanto.  Si alterneranno molte domande durante lo spettacolo ma se lo spettatore pensa  di trovare la risposta ai vari interrogativi si sbaglia perchè Pablo e Pedro sono i primi a non capire il significato dei quesiti. L’idea, inusuale e bizzarra, nasce dal fatto che al giorno d’oggi si fa spettacolo ovunque o quasi. Nei locali, sulle navi da crociera, per strada, nei teatri, ma i due comici hanno pensato bene di pilotare il loro show in un posto originale: all’interno di un aereo. A bordo, i due comici quindi, cambieranno rotta cercando di capire il vero rapporto che c’è stato tra il leggendario Zorro e il fido compagno Bernardo, il motivo per cui nostro Signore sta decidendo di rifare un nuovo mondo perché questo attuale non va proprio e tanto altro ancora. Non rimane altro che salire a bordo e godersi lo spettacolo i cui biglietti sono ancora disponibili presso il botteghino del teatro “Cilea”.

Pablo e Pedro