Reggina, mister Zito regala l’unico sorriso della stagione: la Juniores adesso sogna le finali nazionali

Reggina, la Juniores batte il Taranto e vola in testa alla classifica. La situazione

Zito_Domenico_tecnico_juniores

E’ la gioia più bella di questa stagione amaranto: la Reggina Juniores allenata da mister Mimmo Zito ieri pomeriggio ha abbattuto la capolista Taranto 3-0 nel big match del girone M, grazie ad una tripletta di Pelosi, nonostante l’inferiorità numerica per tutto il secondo tempo a causa dell’espulsione di Meduri.

Adesso in classifica la Reggina ha 54 punti ed è in vetta, a +2 dal Taranto fermo a quota 52 ma gli amaranto devono ancora effettuare un turno di riposo quindi le sorti del campionato dipenderanno dai risultati dei pugliesi, che hanno ancora in mano la possibilità di chiudere la stagione al primo posto. Sabato prossimo, il 9 aprile, la Reggina giocherà sul campo della Vibonese posizionata a metà classifica senza ormai nulla da chiedere al campionato, mentre il Taranto ospiterà il Rende penultimo e staccato.

La Reggina deve sperare in un passo falso dei pugliesi perchè poi sabato 16 aprile si disputerà l’ultima giornata, ma la Reggina rimarrà a guardare perchè dovrà effettuare il proprio turno di riposo. Il Taranto giocherà in trasferta sul campo del Manfredonia, un’altra squadra posizionata nei bassifondi della classifica.

Soltanto la prima classificata del girone potrà partecipare alla fase finale con le vincenti di tutti gli altri gironi. La Reggina, quindi, deve assolutamente vincere con la Vibonese e sperare che il Taranto non faccia più di 4 punti nelle ultime due partite della stagione per coltivare un altro grande sogno.