Previsioni Meteo, caldo pazzesco in Calabria e Sicilia

Previsioni Meteo Italia, eccezionale ondata di caldo in arrivo: da domani temperature in aumento, sarà un weekend mite e di bel tempo in tutto il Paese. Confermato il ritorno di freddo e maltempo dal 23-24 aprile in poi

172960_caldo_termometro_1-300x225Caldo record nei prossimi giorni. Preparate ombrelloni, sdraio, costumi e infradito: sull’Italia sta arrivando l’estate. A partire da domani, sabato 16 aprile, le temperature aumenteranno sensibilmente e per una settimana intera fino a venerdì 22, la colonnina di mercurio si stabilirà su valori eccezionalmente elevati per il periodo, come se fossimo a luglio o agosto, in piena estate. Farà molto caldo in tutto il Paese, soprattutto al Centro/Sud con temperature senza precedenti per il mese di aprile. Il primo nucleo di intenso caldo sahariano arriverà tra domenica 17 elunedì 18, la seconda tra mercoledì 20 e venerdì 22.

Proprio in quei giorni potranno essere letteralmenttermometro-caldoe stravolti i record storici di caldo per il mese di aprile, già sfiorati mercoledì 13 quando varie località di Calabria e Sicilia hanno raggiunto i +34°C. Ma stavolta farà decisamente più caldo, soprattutto in Sicilia dove nelle zone interne la colonnina di mercurio potrà toccare picchi di +37/+38°C. Tutti i record storici di caldo ad aprile risalgono all’eccezionale ondata di calore di 9 e 10 aprile 1985, con +35°C a Catania, +34°C a Palermo, +33°Ca Bari, +30°C a Reggio Calabria, +29°C a Messina, Taranto e Lecce, +27°C a Napoli e Brindisi. Tutte temperature che potranno essere superate nei prossimi giorni, soprattutto in Calabria e Sicilia che saranno le Regioni più colpite da quest’eccezionale ondata di calore.

Sarà un’ondata di caldo intensa, lunga eCaldod estesa. L’aria calda arriverà direttamente dal cuore del Sahara, accompagnata da ingenti quantità di polvere e sabbia desertica che da lunedì renderanno il cielo giallastro in tutt’Italia e in gran parte dell’area Mediterranea. Quest’eccezionale ondata di calore sarà provocata dall’ennesimo promontorio dell’anticiclone SubTropicale, in risalite dal Nord Africa verso il Mediterraneo centrale e l’Europa centro/orientale.

Attenzione, però, a lungo termine: gli ultimi aCALDO1ggiornamenti confermano il brusco peggioramento del prossimo weekend, con ripercussioni anche sullafesta del 25 aprile: in Italia potrebbero tornare non solo piogge e temporali, ma anche freddo intenso con nevicate sui rilievi. Ci aspetta un periodo di sbalzi termici pazzeschi, dal caldo record al ritorno dell’inverno.

Le carte che pubblichiamo a corredo dell’articolo sono eloquenti. Nel grafico a destra l’andamento delle temperature a Palermo: tanti giorni di caldo eccezionale con temperature fino a quasi 15°C oltre la norma, poi crollo termico e addirittura temperature inferiori alle medie del periodo a fine mese. Per un clima sempre più folle. Sempre più estremo.