Prestigiosa partecipazione di danza della reggina Giada Sanfilippo selezionata per il Bolshoi Ballet Academy di Mosca

Reggio: prestigiosa partecipazione della giovane reggina Giada Sanfilippo

giada sanfilippo (4)La diciannovenne reggina (per l’esattezza di Lazzaro di Motta San Giovanni) Giada Sanfilippo, è stata selezionata per il Bolshoi Ballet Academy di Mosca in Russia.

Prestigiosa è la sua partecipazione di danza classica al riuscitissimo concerto musicale di Pasqua, tenutosi al  Teatro Cilea di Reggio Calabria con i musicisti della Masterclass orchestra filarmonica giovanile “Cilea” diretti dal maestro Dario Siclari.

I giovani talenti hanno eseguito brani di Monteverdi, Gounod, Brahms, Mascagni , Steve Vai, Led Zeppelin.

Infatti davanti a un numerosissimo ed attento pubblico si è potuto assistere  “in diretta” ad una impegnativa e spettacolare esibizione di danza, su coreografia della maestra Serena Cozzupoli direttrice della scuola di danza Professional Ballet Academy ASD di Lazzaro, ed eseguita dalla affiorante ballerina Giada Sanfilippo sulle note della danza Ungherese nr 5 di Brahms, accompagnata dalla Masterclass orchestra filarmonica giovanile “Cilea”; la coreografia, difficile da eseguire anche per l’esiguo spazio sul palco, già impegnato dai numerosi musicisti, ha emozionato ed entusiasmato il pubblico, per bravura, eleganza e sinergia con i musicisti. L’elegante esecuzione è riuscita ad incantare il pubblico ed ha avuto il suo culmine accompagnata da fragorosi applausi.

giada sanfilippo (9)Il tutto coronato dalla conduzione dal bravissimo comico, imitatore, presentatore e attore Gennaro Calabrese..  che ha divertito ed entusiasmato il pubblico, intrattenendolo con la sua carica di simpatia e comicità.

Il concerto organizzato a fini benefici a favore dell’ Hospice Via delle Stelle di Reggio Calabria, ha incantato per la magnifica interpretazione dei musicisti, veri talenti emergenti, e dalla direzione ancestrale del maestro Dario Siclari  che con l’esecuzione  dei suddetti brani, ha centrato più volte il Diapason, decorando così  un evento che già di per se, è di  valore altamente elevato sia  sociale che culturale,  vista la  natura  benefica dello spettacolo concertistico arricchito  dalla danza, destinato in modo nobile a favore di tutte quelle persone  ammalate e purtroppo ai confini della ” Vita”, ed eseguito magistralmente da una generazione  emergente di “Reggini” di tutto rispetto. La danzatrice Giada Sanfilippo, non è certamente nuova a esecuzioni di danza con questo genere di finalità e si è detta soddisfatta della riuscita del concerto di musica tenutosi al Teatro e della sinergia professionale nata con i musicisti della Masterclass orchestra filarmonica giovanile del “Cilea”.

Giovane danzatrice reggina ammessa al prestigioso summer intensive del Bolshoi di Mosca [FOTO e VIDEO]