Polistena (Rc): Vito Teti è l’ospite della quarta tappa dei caffè letterari 2016

caffé letterari_ LocandinaVito Teti è l´ospite della quarta tappa dei caffè letterari 2016, prevista per il 29 aprile alle ore 10.00 nell’aula CISCO dell´ITIS Conte Milano di Polistena. Si giunge così alla chiusura della quinta rassegna curata dal dipartimento di lettere dell´Istituto, che consegna all´anno scolastico 2015/2016 una serie di appuntamenti segnati da tematiche storiche e sociali. Nel corso dell’incontro con l´autore, i ragazzi si confronteranno sul libro “Terra inquieta” (Rubbettino Editore) una raccolta aggiornata dell´antropologo di S. Nicola da Crissa che racconta le mille sfaccettature del carattere di un popolo, quello calabrese, sempre in bilico tra il legame con la propria terra e la decima da pagare con l´emigrazione. Da cosa siamo forgiati? E dove andiamo o dove restiamo con il bagaglio del nostro essere? Domande da teorema filosofico applicato alla ragione del viandante, o meglio di quello che Teti definisce “popolo tellurico”. Un incontro che chiude un ciclo ma prelude ad una novità per la scuola di Polistena, che dalle cinque edizioni dei suoi “caffè letterari” trae spunto per iniziare una raccolta di volumi che andranno a creare una sezione speciale della biblioteca dell´ITIS, congiuntamente alla raccolta dei materiali prodotti nel corso dei focus di lettura degli allievi.