Per due giorni la Locride capitale della Formazione Scientifica

scienza“Dalla cura al prendersi cura”; questo il tema generale della prima delle due giornate formative scientifiche che prendono il via oggi, presso “Villa Salus” di Marinella di Bruzzano. Un’iniziativa dell’Ipue (Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale) “Luigi De Marchi”, diretto da Antonella Filastro, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma (Responsabile scientifico Massimo Biondi), con Eclipsin (Presidente Stefania La Foresta), con l’Università Magna Græcia di Catanzaro (Scuola di Farmacia e Nutraceutica, diretta da Vincenzo Mollace), con l’Ordine degli Psicologi della Calabria (presidente Franco Campolo) e col patrocinio morale della Città di Gerace che al fondatore della Psicologia Umanistica Esistenziale, il compianto Luigi De Marchi, ha intitolato la sala conferenze del Museo Civico “S. Gemelli”. Si inizia, dunque, oggi con un nutrito programma d’interventi aperto da Enrico Garaci (Magnifico Rettore Università Telematica San Raffaele – Roma). Seguiranno il saluto del Presidente dell’Ordine Psicologi e l’intervento del Presidente della Scuola di Farmacia e Nutraceutica – Univ. Magna Græcia di Catanzaro che presenterà il Centro Clinico IPUE “Luigi De Marchi”. Antonella Filastro (Direttore IPUE, Università La Sapienza), parlerà de “L’umanizzazione delle cure: l’utilizzo della psicoterapia umanistica esistenziale negli ospedali” mentre Maria Bova (ASP Locri) relazionerà su “La depressione post-partum e puerperale: dalla diagnosi al prendersi cura della neomamma maggiormente bisognosa di attenzione”. A Daniela Diano (Consultorio familiare di Siderno), è affidato il tema “Lasciare il passato nel passato. Il trattamento EMDR per la risoluzione del trauma in modo naturale e adattivo” mentre Graziella Vizzari (Consultorio familiare di Locri), relazionerà su “La famiglia come risorsa o come limite”. Seguirà Melissa Bocelli (Referente IPUE) col tema “Caregiver informale tra cura di sé e prendersi cura dell’altro: fattori di rischio e sostegno psicologico”. Marina Quattropani (Università di Messina) tratterà l’argomento “Anziani, protagonisti della propria vita. Benessere e prevenzione del decadimento cognitivo secondo il modello bio-psicosociale”. Nel primo pomeriggio spazio agli specializzandi IPUE per la Presentazione Modalità “Ascolto” e “Apertura sportello di ascolto psicologico”. Altro interessante argomento “Comunicazione e relazionalità: criticità e sfide nell’oggi della medicina” sarà trattato da Flavia Caretta (Università Cattolica del Sacro Cuore – Roma). Quindi la tavola rotonda sul tema: “Nutraceutici e disordini del comportamento alimentare” con le relazioni di Antonella Filastro,  Enrico Garaci, Vincenzo Mollace e Carolina Muscoli. Seguiranno il dibattito e le conclusioni curate dalla responsabile Ipue, Filastro. Domani, 8 aprile, in mattinata, ciclo di Seminari aperto dalla relazione di Vittorio Lenzo su “Il burnout nelle relazioni d’aiuto”. Seguirà Serena Vitulo (“Identità in transito: Il contributo della Psicologia dell’Emergenza nell’ambito del fenomeno migratorio”). Nel pomeriggio previsto il “Laboratorio di gruppo corporeo” con “Esperienze corporee di bioenergetica” a cura di Antonella Filastro. Il seminario è rivolto a Psicologi, Medici, Operatori di comunità, Assistenti Sociali, Infermieri professionali, Tecnici della Riabilitazione. “Da parte nostra, riferisce il sindaco di Gerace, Giuseppe Varacalli, anche nel rispetto di un percorso culturale e di una proficua collaborazione da anni avviata con la dottoressa Filastro e con la Scuola ch’essa così egregiamente dirige, come Ente siamo interessati allo sportello di ascolto psicologico soprattutto in un periodo storico come quello attuale e nel quale la società- e con essa l’uomo- appaiono sempre più disorientati ed abbisognevoli di validi supporti interiori. La nostra disponibilità si manifesta anche come un atto di riconoscenza alla memoria ed all’impareggiabile opera del compianto prof. Luigi De Marchi che proprio a Gerace ha lasciato un segno indelebile per l’istituzione di una branca della Sua Scuola dedicata alla politica”.