Operazione “Guardiano”, Staropoli: “il nostro ringraziamento all’Arma che non tralascia nessun aspetto nel contrasto alla ‘ndrangheta”

Lia Staropoli

Il nostro ringraziamento all’Arma che non tralascia nessun aspetto nel contrasto alla ‘ndrangheta, come dimostrano le indagini dell’operazione “Guardiano”, realizzate dai Carabinieri, diretti dal Col. Lorenzo Falferi e dal Col. Alessandro Mucci e coordinate dal procuratore aggiunto Gaetano Paci e dal pm Giulia Pantano – dichiara Lia Staropoli, presidente di “ConDivisa”, l’associazione che si propone di promuovere i valori etici delle Forze dell’Ordine per sottrarre consenso sociale alla criminalità, e continua – alcune vittime, ammettendo i reati subiti e collaborando con le Forze dell’Ordine hanno dimostrato di avere fiducia nello Stato, come ha evidenziato il Procuratore Capo Federico Cafiero de Raho, per merito di queste collaborazioni, i terreni estorti, sono stati sequestrati e verranno restituiti ai legittimi proprietari , collaborare con le Forze dell’Ordine conviene”.