Obiettivo Terra 2016: “Menzione” al Parco dell’Aspromonte per foto “Capre d’Aspromonte” di Vincenzo Penna

Penna Vincenzo Parco Nazionale dell Aspromonte MENZIONE ANIMALISi è svolta questa mattina, presso il suggestivo scenario di Villa Celimontana a Roma, la la settima edizione del concorso fotografico “Obiettivo Terra”, promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana per celebrare la Giornata Mondiale della Terra. Durante l’evento, presieduto, tra gli altri, da Alfonso Pecoraro Scanio, Fulco Pratesi e Giampiero Sammuri (Presidente di Federparchi), il Parco Nazionale dell’Aspromonte ha ricevuto una menzione speciale per la foto di Vincenzo Penna dal titolo “Capre d’Aspromonte”. La giuria ha assegnato il prestigioso riconoscimento dopo aver visionato oltre 1800 immagini scattate all’interno di tutte le Aree Protette nazionali. Il Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino, presente alla cerimonia di premiazione, ha dichiarato: “Ha prevalso la bellezza nativa dell’Aspromonte, la sua Natura austera e materna. Lo stampo premiato dalla giuria sintetizza l’intelligenza arcaica e docile dell’animale e l’atto protettivo del pastore, e sembra voler suggerire i termini di quella antica alleanza tra l’uomo e il Creato che è possibile rintracciare proprio in quei territori, come quelli protetti dai Parchi, in cui la vita ha conservato i suoi elementari linguaggi ed equilibri”.

Bombino_ObiettivoTerra