‘Ndrangheta, arrestato il boss latitante Accorinti: era a casa con moglie e figli

arresto-con-manette1-300x250E’ stato arrestato dai carabinieri di Vibo Valentia il presunto boss della ‘ndrangheta Antonino Accorinti. Il boss si nascondeva in casa con moglie e figli a Briatico ed era latitante dal 20 aprile, da quanto era sfuggito alla cattura nell’ambito dell’operazione “Costa pulita” disposta dalla DDA di Catanzaro. L’uomo di 60 anni è il capo della cosca omonima ed è legata a quella dei Mancuso, tra le cosche con più diramazioni all’estero e al nord Italia.