Messina, trenini turistici fermi al palo: mancano le autorizzazioni comunali

Proteste da parte dei lavoratori interessati: così ci fermano nel periodo di massima attività

trenino turistico messinaUn’altra botta al turismo, un’altra mazzata contro cui Confcommercio e Fipe gridano allo scandalo: le due associazioni di categoria hanno infatti denunciato l’Amministrazione cittadina, rea di non aver rinnovato le autorizzazioni comunali ai mezzi di trasporto dei crocieristi. I trenini che scorrazzano dal porto a Cristo Re passando per il Duomo sono stati penalizzati nel momento clou della stagione e gli stessi crocieristi, abbandonati a se stessi, hanno di fatto speso meno negli esercizi commerciali che si affacciano sul centro storico. “L’Amministrazione continua a sbagliare sulla pelle delle categorie produttive. E vogliono le Isole pedonali? Ma come si raggiungono?” ha chiesto polemicamente Lino Santoro, coordinatore della Federazione Italiana pubblici esercizi.