Messina tra i “Fortini letterari” di #Save the beauty per promuovere la cultura

Domenica 24 aprile Messina accenderà il suo “Fortino letterario”, in contemporanea con altri 120 Comuni italiani per la manifestazione #Save the beauty – Con la cultura si mangia”

fortini letterari

In occasione della manifestazione nazionale “#Save the beauty – Con la cultura si mangia“, ideata da ROSSOCONTEMPORANEO di Angelo Raffaele Villani, e della II edizione de “La notte d’inchiostro di Puglia“, Domenica 24 aprile ben 120 Comuni di tutta Italia ospiteranno 150 “Fortini letterari“, fortini di resistenza culturale in cui verranno proposti circa 500 eventi per la promozione della cultura e della bellezza.
Tra i Comuni che aderiranno quest’anno, anche Messina: il fortino verrà acceso Domenica 24 alle 18.00 nella suggestiva location Marina del Nettuno Yachting Club, in contemporanea con quelli del resto d’Italia. L’onore andrà a Caracal atelier che ha preso parte all’iniziativa; a presentare l’evento ci sarà Josè Villari, owner di TodoModo, mentre a Fulvia Toscano spetta il compito di condurre una conferenza su cultura e bellezza.
La serata prevede omaggi a grandi nomi della letteratura come Miguel de Cervantes, William Shakespeare e il peruviano Garcilaso de la Vega, accomunati dallo stesso anniversario della scomparsa. Prenderà parte all’evento anche lo Studio Danza di Mariangela Bonanno, che presenterà una coreografia a tema; alla regia video, Valerio Vella.
La manifestazione è volta alla salvaguardia di cultura e bellezza da amministrazioni politiche spesso troppo disattente, oltre che alla creazione di una rete professionale operante nel campo della creatività per nuove modalità di intendere la produttività nazionale.. Un open-project, quindi, che prevede tour di appuntamenti artistici e letterari in tutta Italia.