Messina, scritte vandaliche a Palazzo dei Leoni: avviate le procedure per l’identificazione degli autori

Le frasi che deturpavano l’edificio sono già state rimosse. Il commissario non fa sconti e chiede alle forze dell’ordine di trovare i responsabili: c’è un filmato che ritrae chi ha messo quelle scritte vandaliche a Palazzo dei Leoni

atti vandalici provincia messinaSono state prontamente rimosse dal personale della Città Metropolitana di Messina le nuove scritte vandaliche che hanno deturpato i prospetti di Palazzo dei Leoni. Si tratta dell’ennesimo deturpamento che colpisce la sede di Corso Cavour. Appena tre settimane si era registrato un episodio simile, atto che rappresenta un grave sintomo di scarsa sensibilità civica. Anche in questo caso l’azione teppistica è stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza, attive 24 ore su 24. L’Ente provvederà ad avviare tutte le procedure consentite dalla legge per la tutela dei propri beni con la conseguente segnalazione alle autorità di pubblica sicurezza dei particolari dell’accaduto.