Messina, salute “in rosa”: dal 18 al 30 (H)open week al Papardo

Porte aperte per la prevenzione gratuita promossa dall’osservatorio sulla salute della donna

ospedale-papardo-messinaL’Azienda Ospedaliera Papardo aderisce alla settimana di prevenzione Salute in “Rosa” -18/30 aprile, organizzata da O.n.da (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) su scala nazionale e condivisa dai 174 nosocomi con Bollino Rosa, riconoscimento attribuito agli ospedali “vicini alle donne”.

L’Azienda Papardo, sempre attenta alla tutela dell’utenza fragile e all’assistenza alle vittime di violenza di genere attraverso un “Codice Rosa” in pronto soccorso, apre i suo ambulatori dal 18 al 30 aprile per eseguire visite gratuite, esami strumentali, consulti ed eventi informativi a “misura di donna”. I servizi gratuiti pensati per la cura e prevenzione della donna, fruibili su prenotazione al numero 3331621010, riguardano:

  • Senologia: sarà eseguita una visita senologica su un numero di 100 donne di età compresa tra i 30 ed i 50 anni e che presentano un’accertata familiarità con neoplasie al seno. Se dalla visita senologica dovesse risultare un sospetto clinico o lo si ritenesse comunque opportuno la visita sarà seguita da esami strumentali quali mammografia o ecografia del seno;
  • Diabetologia: sarà eseguita una visita diabetologica su un numero di 6 donne, con un’età compresa tra i 18 ed i 90 anni, che presentino gentilizio positivo (familiarità) per malattie metaboliche.
  • Oncologia dermatologica: sarà eseguita una visita dermatologica per il controllo dei nei nell’ambito della prevenzione dei tumori cutanei, su un numero di 20 donne che presentino gentilizio positivo (familiarità) per tumori cutanei.
  • bollino rosaGinecologia e Ostetricia: sarà eseguita una visita ginecologica e, qualora lo si ritenesse necessario, un’ecografia ginecologica, su un numero di 100 donne di qualsiasi fascia di età.
  • Oncologia medica: sarà eseguita una visita di prevenzione oncologica, su un numero di 40 donne comprese tra i 30 ed i 60 anni di età e che presentano gentilizio positivo (familiarità) per malattie neoplastiche.
  • Dietologia e Nutrizione Clinica:  sarà eseguita una visita su un numero di 6 donne, con un’età compresa tra i 18 ed i 90 anni, che presentino gentilizio positivo (familiarità) con problematiche di tendenza all’obesità e alla corretta nutrizione.
  • Sportello Violenza sulla Donna: il servizio offerto consiste in uno sportello di consulenza psico-sociale ed è rivolto alle donne che sentono l’esigenza di esternare un disagio non manifesto. Saranno accolte le prime 50 prenotazioni per dedicare ad ogni utente il più adeguato metodo di svolgimento del colloquio.

L’Ospedale Papardo, insignito del Bollino Rosa per il biennio 2016/2017, attraverso la settimana della Salute in “Rosa” aderisce pienamente all’(H)Open Week, l’iniziativa organizzata da Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, per celebrare il 22 aprile la prima Giornata nazionale dedicata alla salute della donna, istituita dal Ministro Lorenzin. L’iniziativa nazionale gode del patrocinio di numerose Società Scientifiche ed Associazioni di pazienti ed è resa possibile grazie al contributo incondizionato di Cosmetici Magistrali e Grunenthal Italia.