Messina, raffiche di vento sullo Stretto: per la Liberazione le Eolie restano isolate

Ieri le compagnie di navigazione hanno dovuto sospendere i collegamenti verso le isole del messinese. A rischio, in notturna, anche i collegamenti con Villa San Giovanni

fila imbarcaderi caronte messinaL’ondata di maltempo che ieri si è rovesciata nello Stretto ha compromesso la scampagnata di molti messinesi. Quanti avevano puntato le isole Eolie per passare una Liberazione fuori porta hanno dovuto issare bandiera bianca: il mare forza 7 ha infatti impedito qualsiasi collegamento e i mezzi della SNS, LibertyLines ed Ngi sono rimasti ancorati ai porti per evitare le raffiche da oltre 60 km/h. Bloccati quanti erano arrivati nelle ore precedenti contando di fare rientro in serata. In città, inoltre, i traghetti hanno viaggiato a rilento, monitorando costantemente le condizioni del vento: in serata, in particolare, una lunga coda agli imbarcaderi verso Villa San Giovanni ha causato profonda frustrazione fra gli automobilisti in attesa di salire a bordo della Cartour.