Messina, nuovo sbarco di migranti in città: 350 persone in cerca di fortuna

Fra di essi si segnala la presenza di 40 donne e di 18 bambini: è il secondo sbarco di migranti a Messina nel giro di poche ore

LaPresse/Carmelo Imbesi

LaPresse/Carmelo Imbesi

L’ennesimo carico di migranti, tratti in salvo lungo il Canale di Sicilia, è arrivato stamane a Messina. A bordo di un pattugliatore della Guardia Costiera maltese sono arrivati 350 profughi, tutti di origine subsahariana. Fra essi si è registrata la presenza di 18 bambini e 40 donne. Ad accoglierli la macchina organizzativa della Prefettura, il personale dell’ASP e delle associazioni che si occupano di volontariato. E’ il secondo sbarco nello Stretto nel giro di poche ore.

[foto d'archivio]