Messina, niente posta: adesso basta. Confconsumatori e Adoc sul piede di guerra

Le associazioni invocano un intervento istituzionale: così non si può andare avanti, le bollette sono diventate un miraggio

postinoL’intero territorio cittadino sta patendo la riorganizzazione delle Poste Italiane. Da mesi, ormai, nella zona nord come nella parte sud di Messina le bollette sono diventate un miraggio e gli operatori telefonici addetti ai reclami spesso fanno spallucce, invitando gli utenti più esagitati a denunciare la situazione qualora lo ritengano opportuno. Adoc e Confconsumatori sono pronte a prenderli in parola, stante la sequela di omissioni e le reiterate denunce inascoltate delle forze sindacali.