Messina, nessun maltrattamento: i Nas scagionano il Millemusi

L’ispezione dei Nas al canile cittadino è servita a fare chiarezza sulle accuse rivolte alla struttura. Nonostante qualche pecca infrastrutturale, non sono stati riscontrati elementi per sostenere che le bestie avessero subito maltrattamenti

canile millemusiLe accuse di maltrattamento nei confronti degli animali non hanno trovato elementi utili a suffragare tale ipotesi: la spedizione dei Nas al Canile Millemusi ha smentito e ridimensionato la polemica che ha investito la struttura negli ultimi mesi. Al contempo l’ispezione ha però rilevato una serie di criticità amministrative, correlante soprattutto all’impianto di depurazione e scolo delle acque reflue monitorato dai funzionari dell’Arpa. Su questi aspetti bisogna intervenire celermente, così come – entro 60 giorni – il canile dovrà essere adeguato dal punto di vista strutturale, con una ricementazione del pavimento per soddisfare gli standard richiesti.