Messina, la scure della Municipale sul furbetto del taxi: maxi-incasso a tassametro spento

Gli agenti dell’Annona hanno inflitto una multa di mille euro per un viaggio onerosissimo in direzione Taormina. Gli uomini di Santagati sono impegnati da settimane per il rispetto della legalità a Messina

TaxiGli agenti dell’Annona della Polizia Municipale di Messina, dopo aver avviato una campagna repressiva nei confronti degli ambulanti abusivi, nella giornata di ieri hanno preso di mira un tassista, reo di aver accompagnato alcuni turisti a Taormina chiedendo, a tassametro spento, 80 euro a persona. Gli uomini guidati da Biagio Santagati hanno così inflitto una multa salata al proprietario del taxi, pari a mille euro, monitorando al contempo le strade adiacenti al porto per denunciare l’eventuale attività irregolare svolta da tassisti abusivi.