Messina, denunciato 42enne per detenzione illegale di armi e munizioni. Sequestrati 3 chili di hashish

Nel corso di una perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, in una cantina di pertinenza all’abitazione del 42enne un fucile calibro 12 con canne mozzate e matricola abrasa e 36 cartucce per fucile da caccia calibro 12

sostanza stupefacente (1)NeIl’ambito di servizi finalizzati al contrasto della criminalità, gli agenti della Squadra Mobile hanno denunciato un messinese pregiudicato di 42 anni ritenuto responsabile del reato di detenzione illegale di armi e munizioni. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, in una cantina di pertinenza all’abitazione del 42enne un fucile calibro 12 con canne mozzate e matricola abrasa e 36 cartucce per fucile da caccia calibro 12. Inoltre, in questo rione Mangialupi, gli investigatori della Squadra Mobile hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti 3 Kg di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in sei panetti. La sostanza stupefacente è stata trovata in un’intercapedine posta sotto il balcone di una civile abitazione ubicata al primo piano, adiacente alla pubblica via accessibile a chiunque.