Messina, clima teso al canile: i Nas al Millemusi

L’ispezione, volta ad accertare eventuali irregolarità, si sarebbe svolta in un clima collaborativo garantito dal personale della struttura

canile millemusiNon si placano le polemiche attorno alla gestione del canile Millemusi: ieri mattina i militari del Nas, accompagnati dai tecnici dell’Arpa, avrebbero effettuato un sopralluogo all’interno della struttura per controllare le condizioni in cui versano gli animali. E se i primi si sarebbero concentrati sui box che ospitano cuccioli più o meno grandi, i secondi – nelle loro vesti di funzionari d’agenzia – avrebbero spostato le proprie attenzioni sul depuratore annesso alla struttura. Al termine dell’incontro sarebbero state portate via delle carte per vagliare la documentazione redatta dal personale del canile, personale che avrebbe collaborato serenamente all’ispezione, nella speranza di chiudere una polemica nociva e, a giudizio dei vertici della struttura, totalmente destituita di fondamento.