Messina: al via la settimana della cultura “Trinacria sconosciuta” [CALENDARIO E DETTAGLI]

Si apre oggi a Messina la  “Settimana della Cultura” dell’Area Metropolitana dal titolo “Trinacria sconosciuta”, che si concluderà domenica primo maggio.  Tanti i luoghi da visitare in città e provincia

Locandina settimana della culturaPrenderà oggi il via la “Settimana della Cultura” dal titolo “Trinacria sconosciuta”. L’evento, organizzato e promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Messina, prevede un programma articolato in itinerari turistici giornalieri che coinvolgeranno tutti i comuni presenti nell’Area Metropolitana messinese e che faranno scoprire ai visitatori siti d’interesse storico, archeologico e naturalistico.

Oggi, Sabato 23 Aprile, il programma prevede eventi organizzati nel Comune di Villafranca Tirrena, Saponara, Rometta e, inoltre, sarà possibile visitare alcune aree predisposte di Messina Nord, in particolare la Badiazza e il Museo etnografico di Gesso.

“Una grande occasione − ha evidenziato l’assessore alla cultura Tonino Perna − per conoscere il nostro territorio e il suo straordinario patrimonio artistico, architettonico e storico. Anche sulla sponda calabrese saranno proposti una serie di eventi culturali, tra cui venerdì 29, il concerto del famoso maestro Nicola Piovani. Grazie all’accordo raggiunto con Bluferries  − ha concluso l’Assessore − sarà possibile per tutta la settimana attraversare lo Stretto in auto con uno sconto del 50 per cento sulle navi delle Ferrovie dello Stato per tutti i residenti della Provincia di Messina al fine di  moltiplicare gli scambi e le relazioni tra gli abitanti dello Stretto”.

PROGRAMMA SABATO 23 APRILE

MESSINA:

Ore 17:00-21:00: Fortunato Sindoni, cantastorie sul tram (con spettacolo ore 18:00 a Piazza Cairoli)

Ore 18:00: Proposizione al piacere della lettura del libro di Nino Giordano “Un cristiano per la città sul monte. Giorgio La Pira” a cura dell’Accademia Culturale “Zanclea”; inaugurazione mostra Giorgia La Pira a cura di Giuseppe Ruggeri, presidente della confraternita laica domenicana, presso il Palacultura.

Ore 19:00-22:00: Proiezione di due docu-film relativi alla poesia popolare peloritana al Museo di Gesso. Reading di Pippo Bonaccorso, poeta popolare ibbisoto.

Ore 19:30: Inaugurazione targa per pascoli, reading al Palazzo Sturiale a cura dell’Istituto Comprensivo “Pascoli-Crispi”, del centro studi Pascoli, del movimento cittadino “Salviamo casa Pascoli”.

Dal 23 aprile al 1 maggio ore 9:30-12:30/19:00-21:00: Apertura Chiesa S. Giovanni di Malta.

Ore 21:00-24:00: Apertura Museo della Vara. Proiezioni filmati d’epoca della festa della Vara.

VILLAFRANCA TIRRENA:

Ore 9:00-20:00: Visite guidate, anche per gli Istituti scolastici della zona, a: Museo della Medicina, castello di Bauso, Santuario di Calvaruso, Antico frantoio di “Don Bastianu” (Serro).