“Mala Sanitas”, Staropoli (ConDivisa): “dietro ogni operazione ci sono notti insonni e il mirabile impegno degli investigatori, attacchi ingiustificati”

lia staropoli“Dietro il successo di ogni operazione ci sono padri e madri di famiglia che lavorano senza sosta, senza mezzi, sotto organico, ci sono notti insonni e famiglie dimenticate, non ci sono indagini di serie A e di serie B, gli investigatori salvano con lo stesso impegno vite strappandole dalle mani dei mafiosi, dei narcotrafficanti, degli spacciatori e stavolta anche dai medici senza coscienza – Difende con forza l’operato degli Investigatori della Guardia di Finanza Lia Staropoli , Presidente dell’Associazione “ConDivisa” , dalle polemiche scaturite dopo l’operazione “Mala Sanitas” e dagli attacchi che definisce ingiustificati , e continua – Non passa giorno senza operazioni e arresti da parte della Guardia di Finanza, in una terra contaminata da omertà in tutti gli ambienti e in tutti gli strati sociali, gli investigatori operano senza il supporto e la cooperazione da parte dei cittadini nella maggioranza delle indagini in corso, talvolta senza nemmeno la collaborazione delle stesse vittime dei reati, questo significa che gli operatori delle Forze dell’Ordine possono contare solo sul proprio lavoro e sul proprio acume investigativo, lavoro che svolgono in maniera ineccepibile, in questi anni – Conclude la Staropoli – Proprio la Guardia di Finanza ha fatto chiaramente intendere con i fatti che non esistono intoccabili su tutti i livelli, mafiosi, politici, imprenditori e persino sedicenti “antimafiosi”, servirebbe maggiore supporto da parte dell’opinione pubblica e maggiore collaborazione da parte di tutti”.