L’Università di Messina lancia il progetto “Una porta verso il futuro”

L’obiettivo della raccolta fondi è quello di riposizionare l’antico portale e valorizzare l’ingresso dell’Ateneo di Messina e l’intero centro cittadino

università messinaAnche quest’anno l’Ateneo messinese ha deciso di destinare la raccolta dei fondi del 5 x mille al progetto “Una Porta verso il Futuro”.
Si tratta della seconda fase di una campagna destinata a sostenere un programma di ricerca e recupero, mirato a valorizzare l’antico portale del Collegio prototipo della Compagnia di Gesù, collocandolo all’ingresso del plesso centrale dell’Ateneo.
Posizionato attualmente all’interno dell’Università dal lato di via G. Venezian, il portale – le cui origini sono collocabili tra il secondo e il terzo decennio del 1600 – è uno stupendo esempio di stile manierista e costituiva l’ingresso principale del Collegio dei Padri Gesuiti (il primo fondato nel mondo dalla Compagnia di Gesù di S. Ignazio di Loyola).

Il progetto prevede che le operazioni di restauro vengano svolte in un’apposita struttura a vetri, all’interno del cortile del plesso centrale, affinché tutta la cittadinanza possa seguire i lavori. Il suo riposizionamento valorizzerà l’ingresso dell’Ateneo messinese e, quindi, il centro cittadino. Per questo è importante che non solo la comunità accademica, ma tutta la cittadinanza anche quest’anno continui a sostenere il progetto, destinando all’Università degli Studi di Messina il 5 x mille. Per farlo, occorrerà indicare il codice fiscale 80004070837.