La Virtus Reggio Calabria campione d’Italia alle nazionali di ginnastica ritmica “libertas”

Libertas (2)Non conosce battuta d’arresto l’attivita’ sportiva e teatrale della Societa’ di Ginnastica Ritmica Virtus Reggio di Caterina Albanese e Carmen Loprevite.Infatti dopo il Musical”Frozen”andato in scena il 21 e il 22 Aprile presso il teatro Odeon di Reggio Calabria,registrando il tutto esaurito,la Virtus con un altro folto gruppo di ginnaste di varie eta’(dai 6 ai 23 anni) e’ partita per una trasferta sportiva in Abruzzo per  partecipare al Campionato Nazionale Libertas di Ginnastica Ritmica individuale e a squadre  e prendere parte alla Rassegna Nazionale di Coreografia .La fatica di un lungo viaggio e’ stata ripagata a pieno da un’ennesima esperienza bella e gratificante sia dal punto di vista sportivo che da quello umano e sociale.All’incirca 1.400 i partecipanti alle varie competizioni che sono state arricchite dalla presenza delle Ginnaste della Nazionale di Ritmica che si sono esibite,scatenando l’entusiasmo di tutte le partecipanti.Splendida la location sia per la Rassegna Coreografica,un’anfiteatro all’aperto in uno spettacolare villaggio sia per le gare di ginnastica ritmica svoltesi nei Palazzetti di Tortoreto Lido e Alba Adriatica. La rappresentativa della Virtus Reggio si è distinta nelle varie gare a cui ha preso parte,suscitando ammirazione e consensi da parte di tutti e principalmente dalle avversarie che sportivamente hanno applaudito e si sono complimentate con le ginnaste reggine ad ogni uscita di pedana. Positivi i risultati conseguiti :Le piccole ginnaste della Virtus si sono laureate CAMPIONESSE D’ITALIA nella  categoria esordienti (6-7anni) Campionato a squadre-Corpo libero con Rebecca Riso,Ludovica Mandaglio,Sara Fiume,Arianna Merenda  provando l’ebbrezza di salire sul gradino piu’ alto del podio,coccolate e complimentate dalle istruttrici e dalle loro compagne piu’ grandi.A livello individuale hanno gareggiato Dorotea Aiello(settore Gold-categ.Master)che ha conquistato Due MEDAGLIE D’ARGENTO con la palla e le clavette,dando ulteriore prova della sua maestria.L’altra ginnasta Fabrizia Bordonaro,nella categ Senior-settore Gold  ha eseguito una gara esemplare ottenendo una MEDAGLIA D’ARGENTO alla palla, mentre la new entry Desire’ Speranza nella categ.seconda fascia-  Settore Serie A  ha conquistato una MEDAGLIA D’ARGENTO alla Palla  dimostrando grande eleganza.Esaltante inoltre la prova delle 19 ginnaste che hanno dato vita ad una coreografia di grande impatto scenografico,con passaggi di alto spessore tecnico ed evoluzioni di ginnastica artistica e ritmica che hanno suscitato stupore e ammirazione da parte del  numeroso pubblico presente.Indiscussa e’ stata l’assegnazione del premio come”MIGLIOR UTILIZZO ORIGINALE DI UN ATTREZZO SPERIMENTALE” che ha gratificato le ginnaste ,Desire’ Speranza,Chiara Fumante,Angela Amodeo,Martina Buonarrigo,Martina Dascola,Marika Fasci’,MIrea Logatto,Noemi Lagana’,Rachele Megna,Elisa Morabito,Adriana Sontuoso,Alessia Verbaro,Aurora Spiniello,Beatrice Sarica,Angela Modafferi,Alessandra Arcudi,Giorgia Scordo, Fabrizia Bordonaro e Dorotea Aiello.